nov
20
2012

Apple pronta a portare Siri e le sue Mappe su OS X 10.9 “Lynx”



Al “frigorifero che tosta il pane” di Microsoft – o alla “automobile che vola e naviga“, per chi preferisce – Apple risponde con la convergenza che mantiene la divisione tra i sistemi mobile e quelli desktop ma ne sincronizza funzioni e dati. Quello fatto con iCloud e con Mountain Lion sembra esser destinato a continuare: secondo i rumor che circolano attorno la prossima major release di OS X 10.9, presi in prestito da iOS, potrebbero presto arrivare sui nostri Mac l’assistente vocale Siri e le nuove mappe di Apple. 

E già iniziano le scommesse per il nome della prossima versione di OS X: dopo che quasi tutti i felini del parco animale sono stati sfruttati per le scorse release, il prossimo volto del sistema operativo desktop di Apple potrebbe essere la lince, “Lynx” in inglese, o almeno così qualcuno sostiene

Ancora pochi dettagli sono emersi circa le caratteristiche di OS X “Lynx” ma lo sviluppo potrebbe esser già iniziato, contemporaneamente a quello per OS X 10.8 Mountain Lion, facendo presagire grandi novità all’orizzonte. Tra queste, come detto, farebbero da apripista Siri e Mappe. Non è un mistero che la direzione intrapresa da Apple durante gli ultimi anni sia quella portare le funzioni più popolari di iOS su ambiente desktop e laptop, come già è successo con il Centro Notifiche, AirPlay, Dettatura Vocale, Game Center, Promemoria, Note, iCloud ecc. Perciò l’arrivo di altre due funzioni prese in prestino non sarebbe affatto inaspettato.

Ma alcuni interrogativi sorgono riguardo la loro integrazione su macchine Macintosh, in particolare la disponibilità di Siri, volutamente limitata su iOS a specifiche generazioni di iDevice. D’altra parte sembrerebbe incauta la scelta di Apple di espandere il proprio sistema di mappe su nuove macchine, dopo che non ha saputo dimostrasi del tutto maturo nelle sue prime release. Non si esclude infine la futura disponibilità del rinnovato framework MapKit per gli sviluppatori di applicazioni Mac, così da permettere l’integrazione delle mappe di Apple non solo su programmi destinati al mondo mobile.



Da :   Apple pronta a portare Siri e le sue Mappe su OS X 10.9 “Lynx”

Leave a comment

*