dic
10
2012

MultiBoot più sicuro per Nexus 7 grazie ad un nuovo tool da XDA

Dalla sua uscita ad oggi, Nexus 7 è stato protagonista di diversi porting riguardanti altri sistemi operativi e proprio Canonical lo ha scelto per sperimentare l’esperienza tablet sulla propria distribuzione. XDA preferisce invece continuare a sperimentare nuovi tool per portare più sistemi operativi su questo dispositivo e proprio recentemente ha rilasciato un nuovo sistema di MultiBoot definito dal programmatore che lo ha realizzato, molto più sicuro rispetto a prima.

La pratica del dual-boot o del multi-boot non è certo una novità per chi spesso gioca con le potenzialità di avere un sistema operativo ulteriore sul proprio smartphone o tablet, ma è ovviamente una pratica che comporta dei rischi spesso necessari, come la cancellazione dei propri dati, modifiche al bootloader e tante altre piccole operazioni che possono compromettere in qualche modo anche il funzionamento del dispositivo stesso. Grazie a questo nuovo tool MultiBoot rilasciato da Tasssadar, i rischi annessi vengono ridotti al minimo poichè la partizione di sistema non viene toccata ne tantomeno i dati.

Tuttavia lo sviluppatore avverte che si tratta pur sempre di un’operazione con un minimo di difficoltà e di rischio, ma se tutto viene eseguito nel modo esatto non soltanto potrete switchare da una distribuzione Android all’altra (ovviamente supportata dal Nexus 7) ma provare anche una alcune delle ultime distribuzioni Linux come Ubuntu senza sacrificare ogni volta applicazioni, dati e quant’altro.

L’unica incognita per ora riguarda l’avvio del MultiBoot, necessario dalla memoria interna, ma lo sviluppatore fa sapere di essere a lavoro per aggirare il problema e permetterne il funzionamento anche tramite USB.

Maggiori informazioni a questo indirizzo.

via



Leggi Articolo completo :  MultiBoot più sicuro per Nexus 7 grazie ad un nuovo tool da XDA

Leave a comment

*